giovedì 25 novembre 2010

WAPPING

Giorni piovosi e complicati....
E quando il cielo (e l'umore) sono tendenti al nero, è bene ricordarsi dei bei posti che si è visitato.

Quella che vedete nelle foto sottostanti non è una meta classica di Londra, ma a mio parere è molto interessante.












Per raggiungere questa zona, che si chiama WAPPING, dovrete arrivare innanzitutto (consiglio la metro) a Shadwell. Dopodichè potrete optare per un autobus, oppure fare come me ed incamminarvi per il quartiere, costeggiando il Tamigi ed ammirando quello che una volta era l'antico porto di Londra. Et voilà una piccola testimonianza fotografica:



In questo quartiere molte sono le fabbriche dismesse e gli stabili che erano stati abbandonati, ma già dagli anni Ottanta è iniziato il recupero dell'area, tanto è vero che non mancano residenze di lusso ed iniziative interessanti come quelle del Wapping Project (mostrato nelle mie prime tre foto in alto).

Il Wapping Project è innanzitutto un centro culturale con mostre ed esibizioni, al cui interno si possono trovare anche un ristorante ed un bar. Come potete vedere dalle immagini il tutto è ricavato all'interno di una vecchia centrale idroelettrica. Il luogo non è stato completamente smantellato, mantenendo la struttura originaria; nel rispetto di questa sono stati creati i nuovi spazi. L'impressione appena si entra è fantastica.

Molto bella- per quanto riguarda la parte della ristorazione- la cucina a vista. Essendoci andata nel pomeriggio mi sono concessa solo un caffè, ma i dolci sul bancone erano asssolutamente invitanti.
La cucina è aperta sia per pranzo che per cena.

Le mostre sono per lo più free admission (gratis) ed hanno luogo negli ampi locali della ex-centrale.

Qui alcune foto dell'esposizione alla quale ho potuto assistere io non molto tempo fa:






E qui l'entrata della saletta superiore, dove erano stati esposti alcuni dei lavori dell'artsita Paul Bodens.



Consiglio vivamente una visita al Wapping Project, perchè lo considero un posto non convenzionale, culturalmente molto valido e fuori dalle solite rotte.
Una menzione particolare va alla sua libreria, situata nel giardino, piccola e deliziosa, ma con libri davvero interessanti ed originali sull'arte e sulla moda.

Ecco un'altra piccola chicca da inserire nella mia London Guide. Spero vi sia piaciuta e vi possa tornare utile.




11 commenti:

  1. Fantastico!! Troppo bello sto posto...

    RispondiElimina
  2. @Rano: grazie del dolcissimo commento e...bentornato!!

    RispondiElimina
  3. Wow! Tutto sempre interessante, per non parlare di questi luoghi recuperati da ex fabbriche o manifatture, affascinanti (sta' uscendo il mio lato sociologico!)
    Bacioni

    RispondiElimina
  4. Ma che meraviglia questo posto! Questa dritta e' super! Se dovessi tornare a Londra...vado sicuro!!!

    RispondiElimina
  5. @Kat: ciao bella. Hai ragione, anche a me piace molto questo tipo di recuperi da edifici dismessi, vecchie fabbriche ecc. In mezzo a tanti posti stereotipati c'è fortunatamente qualche esempio di creatività. Un bacio

    @Kikimatic: mi fa piacere di averti dato una dritta interessante. a presto

    RispondiElimina
  6. bel blog, mi piace come idea complimenti! Ti va di passare dal mio, mi piacerebbe avere un tuo parere e chissà, magari averti come follower, un bacio!

    http://meetmeinmilan.blogspot.com

    RispondiElimina
  7. Bellissima l'idea del bar nella ex fabbrica...sarebbe una bella idea anche qui in Italia...magari un giorno...per il momento mi gusto le tue foto...complimenti...un abbraccio

    RispondiElimina
  8. @Eva: grazie Eva di essere passata. In effetti Wapping è un posto molto particolare. Ciao

    RispondiElimina
  9. Ciao. Lascia la tua firma sul mio blog e aderisci alla mia nuova iniziativa: Salviamo Pompei.
    http://www.culturaeculturenews.com/2010/12/salviamo-pompei.html
    Ti aspetto. Maria

    RispondiElimina
  10. Londra... quanto rimpiango il fatto di esserci stata solo mezza giornata! Praticamente ho visto un quarto di quello che c'è da vedere! :(

    RispondiElimina
  11. @Chiara: ma ci puoi ritornare!! Ciao

    RispondiElimina

LASCIAMI UN COMMENTO: Sarò felice di risponderti!